Spettacolo "RedFrida" regia Ciro Pellegrino - Magma Teatro Blog - MAGMA TEATRO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Spettacolo "RedFrida" regia Ciro Pellegrino

MAGMA TEATRO
Pubblicato da in Prossimi eventi ·
Tags: Spettacolo
10 - 11 - 12 novembre
Gruppo Kaotikalkimia
redFRIDA
Performer in video Giovanna Marziano
Attrice Emiliana Bassolino
adattamento e regia Ciro Pellegrino




Sospesi in una eterna danza tra la vita e la morte (la pelona), fluttuano il corpo e l'anima lacerati di una donna profondamente attaccata alla forza della terra, la sua, così crudele e sanguigna, dolente e rivoluzionaria.
Attraverso un susseguirsi di confessioni intime e di ricordi colmi di amore e disperazione, si colgono sulla scena gli intimi momenti di vita di Frida.
La donna, l'artista, l'amante che ha fatto della sua intera esistenza una strenua rivoluzione contro un destino di morte e solitudine, depone le armi: la stanchezza ha vinto la guerra.
Ancora una volta, come in un gioco di specchi, il pubblico è il suo doppio a cui rivolge il suo ultimo saluto. (E. Bassolino)

La performance è un mix di arte figurativa e recitazione ed è ispirata alla vita e all’arte di Frida Kahlo è ed rappresentata in nove quadri:
1. L’incidente: "Il dolore non è parte della vita, può diventare la vita stessa…"
2. Il coma: "Ho imparato ad affogare i miei dolori, ma hanno imparato a nuotare…"
3. La rinascita: "La mia notte è lunga e sembra tesa verso una fine incerta… La vita insiste per essere mia amica e il destino mio nemico. Non sono malata. Sono rotta. Ma sono felice…"
4. L’Amore: "La mia notte è senza luna. La mia notte ha grandi occhi che guardano fissi una luce grigia che filtra dalle finestre. La mia notte mi precipita nella tua assenza. Ti cerco La mia notte mi risponde: vuoto…dove sei..."
5. La colonna spezzata: "Ci sono stati due incidente nella mia vita… L’autobus e tu…tu sei il peggiore…"
6. I colori della sua anima: "Sono felice, fintanto che potrò dipingere..."
7. L’aborto; "La mia notte accentua la mia solitudine, tutte le solitudini. Il suo silenzio ascolta solo le mie voci interiori. La mia notte è lunga..."
8. Un cuore che pulsa SEMPRE: "Dipingo per me stessa perché trascorro molto tempo da sola e perché sono il soggetto che conosco meglio.
9. Il ritorno: " Ho sempre dipinto la mia realtà, non i miei sogni."

redFRIDA
viaggio nei colori dell’anima della pittrice Frida Kahlo.
Performer in video Giovanna Marziano
In scena Emiliana Bassolino
Adattamento e regia Ciro Pellegrino
Effettistica, allestimento e musiche originali Gruppo Kaotikalkimia

Nel novembre 2013 la versione corto teatrale partecipa al Teatro Piccolo Bellini per il festival “ La corte della formica” ed è Vincitore della Targa speciale “STELLA FILM”.
Nell’Ottobre 2014 lo spettacolo è stato selezionato per la
partecipazione alla VI° edizione del FESTIVAL POTENZA TEATRO-Biennale dei corti teatrali.
Nel Maggio 2015 ha partecipato all’evento “INTRECCIO FRIDA” tenuto presso la Mediateca MARTE a Cava De’ Tirreni – SA-
Nel Giugno 2016 partecipa al festival “ Kiwi-festival “ presso il uovo teatro Sanità a Napoli.

Orario spettacoli: venerdì e sabato ore 20,30 - domanica ore 19,00
Ingresso 10,00€
ampio parcheggio privato GRATUITO

E' obbligatoria la prenotazione:
-chiamando, via SMS o tramite whatsapp al numero 340 933 11 71
-lasciando un commento sul blog del sito web www.magmateatro.it;
-con una mail a magma.teatro@balagancik.it

Il MAGMA TEATRO CLUB è accreditato per il BONUS DOCENTE e per il BONUS 18 ANNI





Nessun commento


Via Mortelle, 60 - 80059 Torre del Greco -NA-
Visualizza su GOOGLE MAPS
340 933 11 71
340 932 94 20
magma.teatro@balagancik.it
Torna ai contenuti | Torna al menu